Condizioni generali di vendita e di servizio

1          AMBITO DI APPLICAZIONE E INFORMAZIONI GENERALI.

1.1       Le Condizioni Generali di vendita e prenotazione (di seguito Condizioni Generali) regolano i rapporti intercorrenti tra gli Utenti, da un lato, e, dall’altro, VIVISOL, i Partners e i Fornitori. Nello specifico, pertanto, regolano la prenotazione dei servizi dei Partners e la vendita di beni da parte di VIVISOL e, eventualmente, da parte dei Fornitori.

1.2       VIVISOL svolge, mediante la piattaforma, le attività di: (a) prenotazione di prestazioni sanitarie presso strutture terze o soggetti terzi che svolgono prestazioni sanitarie in favore degli Utenti; (b) vendita di beni e/o servizi comunque connessi, direttamente o indirettamente, alle attività sanitarie generalmente intese; (c) promozione, mediante il proprio Sito (https://portale.vivisol.it/) e/o i propri Applicativi, di prodotti sanitari o, comunque, connessi, direttamente o indirettamente, alle attività sanitarie e/o alla salute in generale, per conto di Terzi.

1.3       I Partners di VIVISOL sono persone fisiche o giuridiche che: (i) esercitano attività sanitarie e/o attinenti alla salute in generale e/o (ii) correlate alla attività sanitaria e/o (iii) attività socialmente riconosciute come attività para-sanitarie; e/o (iv) attività che comunque, ai fini dell’erogazione dei servizi, implicano l’uso di apparecchiature tecniche specifiche. I Partners dichiarano ad VIVISOL e agli Utenti il possesso dei requisiti necessari per esercitare tali attività in favore degli Utenti stessi. VIVISOL, salvo ove diversamente specificato, non somministra i servizi dei Partners ma si limita a mettere in contatto gli Utenti con i Partners ai fini dell’erogazione delle relative prestazioni.

1.4       VIVISOL sulla propria Piattaforma vende, altresì, beni propri o di terzi. VIVISOL, altresì, può consentire in taluni casi ai Fornitori (intesi come le persone fisiche o giuridiche autorizzate da VIVISOL), di vendere direttamente agli Utenti mediante la Piattaforma.

1.5       La Piattaforma si riferisce al sito Portale Vivisol nonché agli eventuali applicativi per dispositivi fissi e mobili volti all’uso del sito https://portale.vivisol.it/. Per Utente si intende la persona fisica o giuridica che mediante la Piattaforma acquista beni o prenota servizi.

1.6       Oltre alle presenti Condizioni Generali possono essere specificamente previste delle ulteriori condizioni particolari per l’erogazione dei servizi da parte dei Partners nonché per la vendita di alcune tipologie di beni.

1.7       In tutte le ipotesi in cui si verifichi un contrasto tra quanto previsto dalle Condizioni Generali e le condizioni particolari concernenti il singolo bene o il singolo servizio erogato dal Partner queste ultime dovranno essere considerate prevalenti nei soli rapporti con il Partner.

1.8       L’Utente è tenuto a leggere con attenzione le Condizioni Generali prima di procedere ad un qualsiasi acquisto. Le stesse, peraltro, dovranno essere accettate al fine di effettuare l’acquisto del bene o la prenotazione del servizio erogato dai Partners.

1.9       Al fine di effettuare un acquisto o una prenotazione di un servizio erogato da un Partner l’Utente è tenuto a effettuare il processo di registrazione.

1.10     Gli acquisti e le prenotazioni possono essere effettuati direttamente tramite la Piattaforma oppure attraverso i Punti di Prenotazione, indicati sulla Piattaforma. La scelta tra le due modalità non comporta costi aggiuntivi per l’Utente.

2          ACQUISTO DI BENI

2.1       L’Utente potrà acquistare i beni presenti sulla Piattaforma da VIVISOL o da terzi Fornitori che siano autorizzati da VIVISOL a vendere i loro prodotti sulla Piattaforma.

2.2       L’Utente potrà utilizzare l’opzione “Acquista” sulla Piattaforma alla quale conseguirà l’inserimento del bene selezionato all’interno del carrello.

2.3       A seguito dell’inserimento nel carrello, l’Utente potrà confermare l’acquisto e accedere alla pagina di pagamento dove potrà utilizzare tutti gli strumenti di pagamento ammessi da VIVISOL per il singolo acquisto.

2.4       Dopo il pagamento l’Utente riceverà una mail di conferma nella quale saranno indicati: (i) il bene acquistato; (ii) il prezzo del bene; (iii) la quantità; (iv) i termini di consegna; (v) la modalità di consegna; (vi) la modalità di pagamento utilizzata.

2.5       I beni presenti sulla Piattaforma devono essere considerati quale invito a offrire. L’esecuzione della procedura di acquisto prevista nei commi precedenti sarà intesa come proposta contrattuale formulata dall’Utente ad VIVISOL. L’offerta sarà accettata da VIVISOL con la comunicazione di conferma.

3          PRENOTAZIONE SERVIZI

3.1       L’Utente, utilizzando la Piattaforma, potrà prenotare i servizi erogati dai Partners.

3.2       Le prestazioni dei Partners non vengono erogate da VIVISOL. Questa ultima si limita a fornire ai Partners e agli Utenti il servizio di prenotazione dei relativi servizi.

3.3       VIVISOL, infatti, pone nella disponibilità del Partner un sistema di ricezione e gestione delle prenotazioni che consente al Partner di organizzare e gestire le prenotazioni degli Utenti che intendano usufruire delle prestazioni proposte sulla pagina dedicata.

3.4       Il sistema di Prenotazione delle visite prevede una ricerca su tutto il territorio italiano di strutture sanitarie basata sulla città indicata dall’Utente. A seguito della ricerca l’Utente può selezionare il Partner più confacente alle sue esigenze e selezionare il giorno e l’ora in cui ricevere la prestazione secondo le disponibilità del Partner. Solo nei casi espressamente specificati è prevista la possibilità di ricevere il servizio al proprio domicilio.

3.5       Una volta completata la parte di pre-prenotazione si aprirà una pagina specifica in cui  l’Utente potrà effettuare il pagamento a seconda delle modalità di pagamento previste in accordo con i Partners.

3.6       Al termine della procedura, o al massimo entro le 24 ore successive, l’Utente riceverà una mail di conferma della prenotazione del servizio, con tutti i dati riepilogativi della stessa. La comunicazione di conferma rappresenta l’accettazione della proposta da parte del Partner. In assenza della mail di conferma la prenotazione sarà considerata non effettuata.

3.7       L’Utente sarà tenuto a mostrare al Partner la ricevuta di prenotazione dalla quale risultano l’avvenuto pagamento e la prenotazione.

4          PUNTI DI PRENOTAZIONE

4.1       Le prenotazioni possono essere effettuate anche mediante i Punti di Prenotazione. I Punti di Prenotazione sono volti a garantire un più facile accesso ai servizi da parte di Utenti che desiderino modalità di prenotazione diverse dalle prenotazioni via web.

4.2       I Punti di Prenotazione sono le aziende convenzionate con VIVISOL che esercitano attività anche non sanitarie presso le quali è fornito agli Utenti il servizio di prenotazione effettuato mediante il sito o mediante applicativi o dispositivi specifici forniti da VIVISOL.

4.3       Presso il Punto di Prenotazione l’Utente potrà prenotare i servizi offerti dai Partners.

4.4       Il Punto di Prenotazione potrà indicare all’Utente le modalità di pagamento del servizio. Il Punto di Prenotazione rilascerà all’Utente una ricevuta nella quale sarà specificato: (i) il servizio prenotato, (ii) la data e l’ora di erogazione del servizio; (iii) il luogo dove la prestazione verrà erogata.

4.5       L’Utente sarà tenuto a mostrare al Partner la ricevuta di prenotazione.

4.6       Il Punto di Prenotazione può essere utilizzato dall’Utente quale centro piking presso il quale l’Utente potrà ritirare i beni acquistati.

5          Rapporti tra Utenti e Partner

5.1       Il Partner, mediante la registrazione alla Piattaforma, effettua una serie di dichiarazioni in favore di VIVISOL e degli Utenti al fine di garantire l’erogazione delle proprie prestazioni e le sue capacità tecniche e strutturali. L’eventuale mancanza di uno o più requisiti tecnici non è oggetto di verifica da parte di VIVISOL e questa ultima non può essere considerata responsabile della qualità dei servizi erogati dai Partners.

6          Fatturazione

6.1       VIVISOL rilascia fattura direttamente in favore dell’Utente solo in relazione ai beni dalla stessa venduti. In tutti gli altri casi la fatturazione viene effettuata dai Fornitori o dai Partners anche quando la prestazione è stata prenotata mediante Punto di Prenotazione.

6.2       L’Utente, a seguito dell’erogazione del servizio da parte del Partner, dovrà richiedere al Partner l’emissione della relativa fattura.

6.3       Le fatture emesse da VIVISOL saranno inviate in formato elettronico.

7          RECESSO E RESO

7.1       L’Utente, allorché assuma la qualità di consumatore ai sensi delle vigenti disposizioni di legge e del Codice del Consumo, può recedere dal contratto, ai sensi dell’art. 52 del Codice del Consumo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni senza dover fornire alcuna motivazione, fatto salvo quanto previsto dal punto 7.2.

7.2       Il diritto di recesso, previsto solo allorché l’Utente sia un consumatore, è escluso relativamente a: (i) i servizi prestati dai Partners dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del Partner; (ii) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati; (iii) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente; (iv) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna; (v) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni; (vi) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di prestazioni urgenti; (vii) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna; (viii) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni (ix) ogni ulteriore ipotesi prevista dal Codice del Consumo e dalle sue successive modifiche ed integrazioni.

7.3       In tutte le ipotesi in cui l’Utente abbia incaricato del ritiro un terzo, il termine per il diritto di recesso decorrerà dalla data di consegna del prodotto al terzo purché diverso dal corriere.

7.4       Allorché l’Utente decida di avvalersi del diritto di recesso dovrà comunicare tale decisione seguendo le indicazioni fornite da VIVISOL chiamando il numero verde 800832004. L’Utente, a seguito della comunicazione del recesso, riceverà da VIVISOL conferma del ricevimento della stessa all’indirizzo di posta elettronica comunicato all’atto della registrazione dall’Utente.

7.5       Al fine di effettuare il reso l’Utente dovrà imballare il bene ricevuto, possibilmente nel suo imballaggio originale, e inviarlo a VIVISOL.

7.6       Per qualsiasi delucidazione circa il recesso e i resi è possibile contattare il numero verde di VIVISOL al numero 800832004.

7.7       In caso di recesso VIVISOL rimborserà all’Utente le somme eventualmente versate entro 14 (quattordici) giorni dalla data di esercizio del diritto di recesso. La somma rimborsata sarà di eguale importo a quella originariamente versata dall’Utente senza alcun ulteriore aggravio di costo o di spese. L’erogazione del rimborso, a discrezione di VIVISOL, può essere sospensivamente condizionata all’invio del reso e alla verifica del bene.

7.9       VIVISOL non rimborserà le somme spese dall’Utente per la spedizione del reso nonché quelle per l’imballaggio dello stesso. I rischi della spedizione del bene in un imballaggio non originale e quelli concernenti il trasporto saranno a carico dell’Utente sino al momento della consegna del resto a VIVISOL.

8          BENI E SERVIZI, PREZZI, CONSEGNE E TASSAZIONE

8.1       I servizi erogati dai Partners di VIVISOL sono riportati sulla Piattaforma e/o negli specifici cataloghi predisposti in relazione alle diverse tipologia di acquirenti e, a seconda delle prestazioni erogate, possono essere soggetti ad IVA. Tuttavia, i servizi sanitari prenotabili dagli utenti sono, salvo eccezioni, erogati in regime di esenzione IVA.

8.2       I beni venduti su A4H tanto dalla stessa VIVISOL che da Terzi sono riportati sulla Piattaforma e/o negli specifici cataloghi predisposti in relazione alle diverse tipologie di acquirenti e sono di solito soggetti ad IVA pari al 22% o alla minore o maggiore aliquota prevista dalla legge.

8.3       Le ulteriori informazioni concernenti i servizi e i beni sono reperibili sulla Piattaforma, sulle pagine dedicate ai Partners previste in relazione alla maggioranza dei prodotti presenti sulla Piattaforma.

8.4       Per quanto concerne i servizi erogati dai Partners, le relative pagine dedicate ai servizi offerti dai Partners sono poste sotto la responsabilità di questi ultimi. VIVISOL non si assume alcuna responsabilità circa la veridicità del contenuto delle affermazioni contenute sulle pagine destinate ai Partners. VIVISOL si limita, infatti, a recepire le disponibilità orarie e giornaliere dei singoli Partners provvedendo a gestire le prenotazioni ricevute mediante la Piattaforma e/o i Punti di Prenotazione.

8.5       Per quanto concerne i beni venduti da VIVISOL o da Terzi sulla Piattaforma, VIVISOL si impegna a dare un numero di informazioni corretto e preciso al fine di consentire all’Utente di effettuare delle scelte consapevoli. In linea generale la quantità e qualità dei prodotti presenti sulla Piattaforma corrisponde a quanto effettivamente presente nei magazzini di VIVISOL o di Terzi. Tuttavia, è possibile che in determinate circostanze i sistemi di aggiornamento delle giacenze in magazzino possano dare dei risultati erronei o contrastanti. Per questa ragione le informazioni presenti sulla piattaforma devono essere considerate quali mere indicazioni generali sulla quantità e qualità dei beni.

8.6       I tempi di consegna dei beni indicati sulla piattaforma App4Health hanno valore meramente indicativo.

8.7       In caso di errori sulla indicazione dei prezzi sulla Piattaforma, VIVISOL comunica a seguito della ricezione dell’ordine o della prenotazione da parte dell’Utente l’eventuale erroneità del prezzo pubblicato consentendo all’Utente di scegliere se accettare il prezzo effettivo o rinunciare all’ordine o alla prenotazione.

8.8       I beni acquistati dagli Utenti possono essere oggetto di diverse modalità di spedizione e consegna. VIVISOL non risponde delle eventuali problematiche derivanti dalle modalità di consegna.

8.9       Le informazioni presenti sulla piattaforma sono fornite dai Partners, in relazione ai servizi offerti dagli stessi, e dai Fornitoti, in relazione ai beni proposti in vendita dagli stessi. VIVISOL, pertanto, non assicura l’esattezza, la completezza e la qualità delle informazioni presenti sulla Piattaforma. VIVISOL, quindi, si limita a riportare informazioni fornite da terzi, quali Partners e Fornitori i quali rimangono gli unici responsabili per i contenuti presenti sulla Piattaforma stressa concernenti i servizi e i beni, salvo che i beni non siano venduti da VIVISOL.

8.10     VIVISOL richiede ai Partners e ai Fornitori di rilasciare dichiarazioni esatte, precise e concordanti nonché di avere tutti i requisiti necessari ai fini della vendita dei beni e della erogazione dei servizi. Gli eventuali contenuti della Piattaforma potranno essere soggetti a revisione e/o modifica da parte di VIVISOL senza alcun preavviso. VIVISOL garantisce la funzionalità del servizio di prenotazione delle prestazioni erogate dai Partners. Tuttavia, a causa della natura di Internet, l'accesso ininterrotto e l'assenza di errori nella trasmissione non possono essere garantiti.

8.11     VIVISOL non è responsabile delle prestazioni erogate dai Partners nonché della produzione dei beni venduti sulla Piattaforma, tuttavia VIVISOL in caso di reclami o contestazioni effettuate dall’Utente si riserva il diritto di rimborsare il valore della prestazione ricevuta o, previo reso, del bene acquistato in ragione di quanto previsto dal precedente paragrafo 7.

8.12     I prezzi dei singoli Prodotti, di volta in volta indicati nel Sito, annullano e sostituiscono i precedenti. I prezzi applicati sono quelli indicati nel Sito al momento dell'ordine di acquisto da parte del Cliente, senza alcuna considerazione di aumenti o diminuzioni di prezzo eventualmente intervenute successivamente.

8.13    Può richiedere l'Iva agevolata al 4% in caso abbia la necessaria certificazione (legge n.104/1992). Per usufruirne, potrà inviarci la documentazione in fase di acquisto. La merce sarà spedita solo dopo relativo controllo della documentazione. La documentazione presentata deve essere redatta da un medico che attesti la disabilità permanente.

9          GARANZIE

9.1       In relazione alla vendita di beni mediante la Piattaforma le garanzie prestate da VIVISOL differiscono in ragione della qualità dell’Utente. Allorché l’Utente sia un consumatore, oltre alle disposizioni previste dal paragrafo 7 in tema di reso ove applicabili, trovano diretta applicazione le norme del Codice del Consumo e, precisamente, l’art. 3, c. 1, l. a).

9.2       Sempre a riguardo della vendita di beni mediante la Piattaforma, allorché l’Utente non possa essere qualificato come consumatore, ai sensi delle predette disposizioni previste dal Codice del Consumo, troveranno applicazione le disposizioni del Codice Civile nonché le disposizioni comunitarie in concreto applicabili al commercio elettronico.

9.3       Se il venditore è direttamente VIVISOL si applicherà il termine massimo di garanzia previsto dalla legge pari, al momento della redazione delle presenti Condizioni Generali di vendita, ad anni 2 (due) per gli Utenti che siano qualificabili come consumatori e pari ad anni 1 (uno) per gli operatori professionali (imprenditori, commercianti e professionisti che acquistano in ragione della loto attività professionale o di impresa).

9.4       La denunzia per vizi e mancanze di qualità deve essere effettuata per i consumatori entro 2 (due) mesi dalla rilevazione del vizio o della mancanza di qualità. Negli atri casi, trattandosi di compravendita di beni mobili si applicano i termini di cui all’art. 1512 c.c. o il minor termine previsto dall’art. 1495 c.c.

10        LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

10.1     Le presenti Condizioni Generali sono regolate e devono essere interpretate ai sensi delle leggi Italiane. 

10.1     Nel caso in cui l’Utente sia un consumatore la giurisdizione applicabile alle eventuali liti sarà quella non esclusiva del Tribunale del Comune dove l’Utente è residente [per consumatore si intende "la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta" ai sensi dell'art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo D.Lgs. 6 settembre 2005 n.206], e/o del foro di Monza, nel caso in cui l'operazione avvenga ad opera di un "imprenditore, commerciante o professionista".

10.2     In qualità di consumatore l’Utente potrà agire davanti al tribunale dello Stato membro dell'Unione Europea in cui risiede, o dichiara all'atto dell'iscrizione di essere domiciliato, oppure davanti ai Tribunali del distretto della Città in cui è residente o domiciliato, per promuovere una controversia in relazione alle presenti Condizioni Generali.

10.3     Nel caso di acquisto di Beni da Fornitori l’Utente dovrà leggere le condizioni del singolo venditore le quali potranno differire e/o integrare le presenti.

11        MODIFICHE ALLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E DISPOSIZIONI ULTERIORI

11.1     VIVISOL si riserva il diritto di modificare il sito, i servizi, le politiche e le presenti Condizioni Generali e i termini del servizio in qualsiasi momento, ovvero per conformarsi a disposizioni di legge o regolamentari.

11.2     L’Utente sarà soggetto alle politiche e ai termini delle Condizioni Generali di volta in volta vigenti nel momento in cui verranno effettuati gli ordini o saranno prenotati i servizi erogati dai Partners; le nuove condizioni si applicheranno alle transazioni successive alla modifica, salvo che eventuali modifiche a tali politiche e a tali termini non siano richieste dalla legge o dalle autorità competenti (nel qual caso, si applicheranno anche agli ordini che siano stati effettuati in precedenza).

11.3     L’Utente è tenuto a visitare periodicamente la Piattaforma, così da essere tempestivamente informato delle modifiche.

11.4     Qualora una qualsiasi previsione delle presenti condizioni fosse ritenuta invalida, nulla o per qualunque motivo inapplicabile, tale condizione non pregiudicherà comunque la validità e l'efficacia delle altre previsioni.

12        MINORI

12.1     VIVISOL non consente l’uso della piattaforma ai minori di anni 18.

13         RISERVATEZZA

13.1     La riservatezza degli Utenti è importante per VIVISOL e viene considerata un punto essenziale di qualità.

13.2     Per quanto qui non previsto si rinvia alla relativa Informativa Privacy.

14        SISTEMI DI PAGAMENTO

14.1     I sistemi di pagamento accettati sono: contrassegno, carta di credito, bonifico anticipato e Paypal. Tra le carte di credito accettate si attestano Visa, Mastercard e American Express.  Il contrassegno ha un costo aggiuntivo di €6,1 e potrebbe non essere attivo per tutti i prodotti. Il bonifico è attivo sopra i 50€. N.B. i dati della carta di credito inseriti non saranno salvati sui nostri server.

15        SPEDIZIONI

15.1     I metodi di spedizione a scelta del cliente sono spedizione standard e ritiro in farmacia. Le spese di spedizione ammontano a €8.50. Le spese di spedizione sono gratuite per gli ordini oltre i 100€.

15.2     I sistemi di pagamento proposti dal sito in fase di saldo dell’ordine variano in base al prodotto ordinato e/o all’insieme di prodotti ordinati. Per maggiori informazioni si prega di contattare il Servizio Clienti.

15.3     Per la Linea dei prodotti Materassi, l’unica opzione di consegna prevista è “Consegna al piano, ritiro dell’usato e smaltimento dello stesso” ed il relativo ammontare della stessa è già incluso nel prezzo finale del materasso. Si ricorda che per questa linea non si effettuano spedizioni in CALABRIA, SARDEGNA e SICILIA.

15.4     Una volta terminato l'ordine, se il pagamento è andato a buon fine, i prodotti standard arriveranno in 3/5 gg lavorativi, i prodotti nutrizionali in 4/5 gg lavorativi ed i materassi in 14 gg lavorativi.

16        CONCILIAZIONE PARITETICA E ODR

16.1     Secondo l'articolo 49 comma 1 lettera V del D. Lgs 6 Settembre 2005 n. 206 (codice del Consumo) il cliente può avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica.

16.2     La Procedura può essere avviata qualora il consumatore dopo aver presentato reclamo all'azienda, entro trenta giorni, non abbia ricevuto risposta ovvero abbia ricevuto risposta non ritenuta da lui soddisfacente.

16.3     Il cliente che decide di avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica è obbligato a trasmettere la domanda all'indirizzo conciliazione@consorzionetcomm.it o al numero di fax 02.87181126.

16.4     Per maggiori  informazioni si rimanda a: www.consorzionetcomm.it

16.5     Ai sensi dell’art. 14 del Regolamento 524/2013 si informa l’Utente che in caso di controversia potrà presentare un reclamo a mezzo della piattaforma ODR dell’Unione Europea raggiungibile al seguente link http://ec.europa.eu/consumers/odr/. La piattaforma ODR costituisce un punto di accesso per gli Utenti che desiderano risolvere in ambito extragiudiziale le controversie derivanti dai contratti di vendita o di servizi online. Per maggiori informazioni contattare: clienti@vivisol.it.

17        RINVIO

17.1     Per quanto non previsto dalle presenti Condizioni Generali si rinvia alle ulteriori previsioni riportate nelle Condizioni di Uso del sito e alle condizioni particolari previste in fase di acquisto dei beni o di prenotazione dei servizi dei Partners.

Ultima modifica: 04/07/2019