VIVISOL

Comunicato Emergenza COVID-19

Vivisol in stretto contatto con le istituzioni centrali per garantire le prestazioni domiciliari senza interruzioni

Comunicato Emergenza COVID-19

11/03/2020

Stiamo affrontando una situazione di emergenza senza precedenti, che ci obbliga a rivedere le nostre abitudini personali e a cambiare le modalità di lavoro finora consolidate. Per questo VIVISOL si unisce ai richiami delle Autorità pubbliche per ribadire la necessaria responsabilità di tutti nell'adottare le misure di contenimento del contagio e a non uscire di casa se non per lo stretto indispensabile.

 

VIVISOL è in stretto contatto con le Istituzioni Centrali e Regionali per continuare a garantire senza interruzioni le prestazioni domiciliari che, nonostante la chiusura di ambulatori e presidi sanitari territoriali in molte aree del Paese, sono tutte confermate senza restrizioni. 

Tutte le sedi territoriali VIVISOL sono aperte e operative grazie alla professionalità e responsabilità di tanti nostri professionisti nel garantire lo svolgimento dei servizi essenziali, mentre dove possibile altri colleghi proseguono le loro attività a domicilio con gli strumenti dello smart working.

VIVISOL ha sin da subito adottato tutte le necessarie misure di sicurezza per garantire la massima protezione per gli assistiti e per gli operatori tecnici e sanitari

Una Task Force specializzata sta inoltre collaborando con il Sistema Sanitario per supportare le strutture ospedaliere nella fornitura e gestione delle tecnologie ventilatorie indispensabili per l'assistenza ai pazienti affetti da Covid-19. 

Anche in questo contesto straordinario, VIVISOL conferma il proprio impegno per migliorare la qualità di vita dei propri pazienti con professionalità, lavoro di squadra e il massimo della qualità. 

VIVISOL rivolge infine un particolare ringraziamento a tutti i medici, infermieri e operatori ospedalieri che stanno lavorando senza sosta per gestire la grave emergenza sanitaria che ha investito il nostro Paese.